What's Up

warning: Creating default object from empty value in /var/www/vhosts/mediamonitor-politica.it/httpdocs/modules/taxonomy/taxonomy.module on line 1419.

PD Factor, un anno dopo

Immagine principale: 

Finisce senza clamori e con l’ennesima vittoria ai punti di Matteo Renzi il confronto in diretta su Sky e Cielo fra i tre candidati alla segreteria del PD. A distanza di un anno dalla celebre serata degli allora “Fantastici Cinque” candidati premier del Centrosinistra, il copione si ripete in modo più chiaro ma meno enfatico, forse perché la posta in gioco e la stessa incertezza sul risultato appaiono minori.


Mediamonitor Politica al XXVII Convegno SISP

Immagine principale: 

Mediamonitor Politica sarà presente al XXVII Convegno SISP, dal 12 al 14 settembre presso l'Università di Firenze (http://www.sisp.it/convegno), con la presentazione di alcuni paper che muovono dalle recenti ricerche dell'Osservatorio sulle Primarie della Coalizione di Centrosinistra 2012 e sulle Politiche 2013. 


L`ideologia che visse due volte. Dibattito su politica, partiti e rappresentanza

Immagine principale: 

Quale ruolo per il cosiddetto populismo mediatico nell'Italia del 2013? Quali effetti sul clima d'opinione dalle strategie elettorali e post-elettorali di Berlusconi e Grillo? Se ne discuterà giovedì 4 luglio, alle ore 17.00 presso l'aula Mauro Wolf, primo piano via Salaria 113, a partire dai contributi dell'ultimo numero della rivista "Critica Marxista". Dopo l'apertura dei lavori di Vincenzo Vita e Mario Morcellini, parteciperanno al dibattito Nicola D'Angelo, Serena Gennaro, Christian Ruggiero, Aldo Tortorella e Sergio Zavoli.

Scarica la locandina


Il discorso di Giorgio. Dialoghi intorno al libro di Tobia Zevi

Immagine principale: 

Lunedì 13 maggio, alle ore 16.00, presso il Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza, Centro Congressi, via Salaia 113, si svolgerà un' incontro dedicato all'attività del presidente Giorgio Napolitano, a partire dalla presentazione del libro "Il discorso di Giorgio. Le parole e i pensieri del presidente Napolitano", di Tobia Zevi.

Scarica la locandina


DeZulueta@RadioSapienza

Immagine principale: 

«Bersani sta commettendo un grave errore: un partito politico che ha fatto campagna per i propri valori non deve aver paura di difendere questi valori come condizione per la scelta del candidato presidente». Così dichiara a Radio Sapienza Tana de Zulueta, giornalista, ex senatrice dell’Ulivo e dei DS. «“Garanzia” – aggiunge – non significa garantire un imputato in attesa di condanna».


Fassina@RadioSapienza

Immagine principale: 

“La visione di Bersani riflette la situazione reale delle cose: c’è una proposta di governo di cambiamento portata avanti da Bersani e dall’altra parte c’è un tentativo di ripiego, un governo PD-PDL paralizzato da forze politiche con visioni contrapposte e che non consentirebbe di risolvere i problemi concreti”. Così l’on. Stefano Fassina a Radio Sapienza a margine del convegno “C’è un futuro per le èlites politiche?” organizzato dal Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale dell’Università La Sapienza.  


T(v)witter. Seminario di studi su un'elezione eccezionale

Immagine principale: 

I risultati delle elezioni politiche del 2013 rappresentano una scossa al sistema della politica, ma anche una sfida al giornalismo e agli universitari. La vittoria dimezzata del centrosinistra, la ripresa del centrodestra, il risultato modesto del centro, l’exploit del MoVimento 5 Stelle, sono elementi che erano stati certo identificati, ma non analizzati né stimati con sufficiente capacità di pre-visione da aspettarsi un risultato così eclatante. Non solo le dirette del pomeriggio dello spoglio, ma anche i dibattiti radiotelevisivi e online del giorno dopo, hanno faticato a prendere atto del cambiamento che era già avvenuto nell’animo degli italiani.


L’autodifesa dei sondaggisti: «Nessun sondaggio prevede il futuro. Al massimo riusciamo a capire il presente».

Immagine principale: 

“Sondaggi, la fiera delle figuracce”, “la disfatta dei sondaggisti”, “il flop dei sondaggi”, “i sondaggisti non leggono le realtà nuove”. L’unico aspetto su cui, già da lunedì sera, tutti i giornali erano d’accordo era il flop delle previsioni basate sugli exit poll (all’uscita del seggio) e sugli instant poll (al telefono).

Nela puntata di Question Time andata in onda il 27 febbraio abbiamo intervistato in diretta i responsabili dei maggiori Istituti di Ricerca per capire i motivi delle errate previsioni che non poco panico hanno creato nelle sedi dei partiti il giorno dello spoglio.


Alleanze al centro, scandali stabili

Immagine principale: 

Pubblichiamo una delle "pillole di campagna" che l'Osservatorio Mediamonitor Politica offre al free press Metro in occasione della presenza di uno dei candidati premier ad uno dei maggior talk di approfondimento televisivo.


Fotia@RadioSapienza

Immagine principale: 

«Con Alemanno e Polverini siamo passati dal modello Roma al “bordello” Roma». Il capolista alla Regione per Rivoluzione Civile, Carmine Fotia, ospite a Question Time su Radio Sapienza, non rinuncia alla battuta ad effetto sulla desolante immagine che la Regione Lazio offre di sé. L’indulgenza verso il centro-sinistra dura però un attimo. «I comportamenti sono stati eticamente reprensibili anche da parte degli esponenti dell’opposizione».


Contenuti via Feed Rss